Aversa

Aversa come la soap “Beautiful”: passano gli anni ma nulla cambia

Aversa – Quante volte mi sono chiesto perché nella città di Aversa la politica non funziona, tant’è che non riesce a cambiare la città. Il caso ha voluto che la risposta arrivasse da un profilo Facebook che avevo guardato per cercare una notizia che mi interessava. A dare quella che considero la risposta alla mia domanda era il consigliere Rosario Capasso che nell’anno 2013 scriveva ad un giornalista le medesime cose che gli potrebbe scrivere oggi. Ve la propongo, a dimostrazione che ad Aversa passano gli anni, passano le amministrazioni ma, poi, non cambia niente, un po’ come gli eventi nella soap ‘Beautiful’.

“Caro…, ti ringrazio per le condivisioni che mi fai, ma è opportuno chiarirsi. Se a te questa Amministrazione non sta bene non posso farci niente, ti devi abituare, gli Aversani ci hanno votato e ci restiamo. Per quanto, invece, riguarda Sagliocco, in modo particolare quando dici: ‘che si mescolassero le carte e si riuscisse a disintossicare un panorama politico avvelenato da inutili cattiverie dispensate a caso’, ti dico che Sagliocco è uno che ha un carattere duro. Duro delle sue convinzioni, dei sui ideali e crede nella legalità. E’ uno che lavora (gratuitamente), h24, nell’interesse esclusivo della Città. Ha un difetto, la convinzione di credere in quello che fa e in quello che dice, anzi in quello che pensa. Lo fa leggendo le carte in modo oggettivo, non fa sconti a nessuno. Coloro i quali si sentono, come dici, ‘intossicati’, politicamente parlando, potrebbero risponderlo con carte alla mano, non a chiacchiere. Non mi soffermo sugli esempi perché sarebbero tanti. Come tante sono le cose che questa amministrazione ha fatto di buono in poco più di un anno.

Sai, mi stupisco di poche cose, ma una cosa che mi lascia perplesso è: ma persone qualificate, dotate di capacità di valutazione e di comparazione, è mai possibile che sparino, mediaticamente parlando, sempre contro? Le critiche, i confronti sono indicativi di crescite, ma quando sono leali, civili e democratici, non strumentali, gratuiti e infondati. Il problema che Sagliocco piaccia o meno è relativo. Bisogna vedere cosa di buono fa per la Città. E saranno gli Aversani a dirlo a fine mandato (non sta me dirlo, potrei risultare di parte). Ciò posto, invito te e quanti altri sono disponibili pubblicamente a confrontarsi su argomenti specifici e con atti ufficiali (e, a confutazione, accetto un contraddittorio cartolare e ufficiale) che possano smentire Sagliocco, in una sola delle sua azioni amministrative. Con l’affetto e la stima di sempre”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico