Aversa

Aversa, Michele Galluccio dopo accuse maggioranza: “Non condivise da tutti i consiglieri”

Aversa – “Devo constatare con ironia che qualcuno della maggioranza si autoproclama per tutta la coalizione, a nome di tutti. Soltanto sulla base di semplici dichiarazioni che spiegano la posizione della Lega, qualche buontempone si ‘moltiplica’ per tutti i consiglieri di maggioranza diramando un comunicato che invece non è stato condiviso dall’intera stessa maggioranza, anzi chi l’ha scritto sembra diventato minoranza nella maggioranza”. Sono alcune considerazioni che il consigliere Michele Galluccio, da poco approdato ufficialmente alla Lega di Salvini, fa sul comunicato, diramato due giorni fa (leggi qui), dai “consiglieri della maggioranza” (almeno così era riportato nella mail, verificata ovviamente e non “fake”, ndr.) che gli chiedevano se facesse parte ancora della coalizione a sostegno del sindaco Enrico De Cristofaro a fronte di alcune critiche fatte dal leghista sull’attività del settore Ambiente e Verde pubblico. Respingendo le accuse, la nota dei consiglieri, anzi, riteneva che “uno dei settori più critici nella nostra città è quello legato alla Polizia municipale”, il cui delegato è proprio Galluccio.

Per l’esponente della Lega “non si deve andare lontano, ma basta visionare tutti gli articoli del mese di agosto apparsi sui giornali on line e cartacei, per comprendere che questioni politiche varie e amministrative sono state messe sotto la lente da molti consiglieri della stessa maggioranza. Allora la domanda è: chi ha voluto scrivere il comunicato stampa forse si è allontanato per tutto il mese di agosto? Inoltre, il non firmarsi è di cattivo gusto, cosa che il sottoscritto non è abituato a fare quando vuole inviare comunicati per manifestare un pensiero per la città o politico”.

Riguardo alle riunioni di maggioranza, Galluccio chiarisce che “su tante questioni relative alla Polizia municipale ho chiesto sempre riunioni per condividere le problematiche del Corpo, come quella sulla ormai cronica carenza del numero di agenti che quest’anno arriverà sotto le 50 unità, cioè 25 unità in meno rispetto a 5-6 anni fa, mettendo a rischio i servizi minimi essenziali per una città come Aversa”. “Devo, quindi, ritenere – continua il consigliere – che chi ha scritto quel comunicato forse non partecipa alle riunioni dimenticando che si è sempre usciti con l’impegno che si sarebbe intervenuti sul tema, cosa che fino ad oggi non è ancora stata messa in pratica”.

Per concludere, Galluccio prende atto “che l’unica cosa positiva di questi giorni è che finalmente il sindaco si è attivato per consultare tutte le anime di questa maggioranza così da avanzare ognuno le proprie idee su possibili obiettivi e soluzioni concrete e fattibili per migliorare la nostra città, secondo i ruoli e responsabilità che ognuno di noi ha nell’amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, si inaugura la Biblioteca Comunale con dibattiti culturali e musica - https://t.co/0WdxjnlbMh

Furto in banca a Succivo e in negozi del Casertano: arrestati due rom a Giugliano - https://t.co/ixiniFH63i

Aversa, "Educazione alla Cittadinanza" nelle scuole: parte raccolta firme - https://t.co/KerD4pBcr3

Aversa, Carratù chiarisce su stipendi Apu: "Già pagati per il 70%, presto il saldo" - https://t.co/I7toUA73VS

Condividi con un amico