Home

La terra trema in Friuli: in un’ora venti scosse

Stamane, la terra ha tremato in Friuli, ma al momento non ci sono indicazioni di danni a persone o cose.

Un terremoto di magnitudo 3.9 è avvenuto a 5 km da Cavazzo Carnico, in provincia di Udine. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 13 km. La scossa è stata registrata alle ore 5.30 dal centro nazionale terremoti.  Alcuni minuti prima era stata registrata nella stessa zona una scossa di magnitudo 3.0. Poi ne è stata rilevata un’altra di 2.3. L’ultima scossa, in ordine cronologico, è stata segnalata dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 6.52, di magnitudo 2.7 (in un’ora ben venti scosse di terremoto).

Le scosse telluriche, soprattutto quella di magnitudo 3.9, sono state avvertite dalla cittadinanza. Molte persone sono state svegliate e decine di telefonate sono giunte ai centralini delle forze dell’ordine e della Protezione civile del Fvg. L’allarme tra la popolazione è stato però contenuto e non si sono verificati casi di persone scese in strada, sebbene l’attenzione rimanga alta.

Sono oltre venti le scosse registrate in Friuli Venezia Giulia e in particolare nella zona di Cavazzo Carnico (Udine) nell’arco di un’ora, stamani.  Anche quest’ultima scossa dello sciame in corso è stata avvertita dalla cittadinanza, che non è particolarmente in allarme.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Carta d’identità, Salvini: ripristinati “madre-padre” anziché “genitore 1-2” https://t.co/AsXvgBVzQJ

Napoli, calci e pugni alla madre: arrestato 32enne https://t.co/6XxJSimDiF

Assalto al Castello di Teggiano: scontro tra Dianesi e Borbone https://t.co/vTyGgH7PU9

Napoli - Calci e pugni alla madre: arrestato 32enne (10.08.18) https://t.co/tjPnjzhxr4

Condividi con un amico