Teverola

Teverola, Giovanni Improta campione europeo World Boxing League

Sabato 7 luglio, a Teverola, sul ring allestito nel cortile delle scuole elementari di via Pecorario, dinanzi ad una straordinaria presenza di pubblico di tutte le fasce d’età, l’olimpionico Giovanni Improta ha conquistato la cintura di campione europeo di World Boxing League (W.b.l.), battendo ai punti il francese Saindou Hirachidine, atleta udente (normodotato). Il boxer teverolese, dopo tre anni di fermo agonistico, cominciati nel 2014 a fronte di un ritiro agonistico già vantante tre titoli mondiali professionisti nel mondo della kick boxing ovvero W.p.k.a. – W.k.f. – I.c.o., è tornato nel 2017, per hobby, ad allenarsi nel karate e, nello stesso anno, a luglio, ha conseguito la medaglia di bronzo ai “Giochi Olimpici Silenziosi di Samsun”, in Turchia. Nel 2018 Giovanni Improta è salito sul ring nuovamente, vincendo, nella boxe orientale, la cintura di campione italiano ed il torneo “Spartan Fight”. Successivamente alle due affermazioni sportive, lo staff Improta ha deciso di fare un salto di qualità, puntando ad un titolo prestigioso come quello europeo W.b.l.

All’evento erano presenti i componenti dell’amministrazione comunale: il sindaco Dario Di Matteo, il consigliere provinciale Maurizio Di Chiara e l’assessore allo sport Michela Menale. In platea anche il consigliere comunale di Casaluce, Pasquale Bruno, il presidente A.s.i. – C.o.n.i. Campania, Nicola Scaringi, il presidente regionale dell’Unione Sportiva “U.s. Acli” Sei – Do – Kan, Antonio Lombardi.  Il gruppo di lavoro organizzativo era composto dallo staff di “Art Fit Wellness Lab” (presidente Rossella Astrea), dal direttore tecnico Giovanni Caputo, dal responsabile degli istruttori, il campione Giovanni D’Angelo, e dallo staff Improta (presidente Vincenza Improta e direttore tecnico Maestro Antonio Improta).

“Giovanni è dotato di una forza agonistica fuori dal normale e sono felice del risultato che ha ottenuto portando a Teverola una cintura di grosso spessore sportivo. Ringrazio l’amministrazione comunale che ha creduto in questo progetto sin dall’inizio. – commenta il maestro Antonio Improta – Giovanni è una garanzia di emozioni; la sua tenacia sul ring coinvolge sempre il pubblico presente che, questa sera, sembrava degno della tifoseria di uno stadio”.

IN ALTO IL VIDEO, SOTTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, soldi dirottati a sindacato in cambio di docenze: denunciati 7 consulenti del lavoro - https://t.co/xcHA00ocYp

Aversa, Stranormanna 2018: trionfano Santoro e Janat https://t.co/1yvlYcTRaF

Aversa, serata benefica al Chiostro di San Francesco sulle note di Lucio Dalla https://t.co/70oyHHX8fT

Aversa, Stranormanna 2018: trionfano Santoro e Janat - https://t.co/bgCOB0bgMq

Condividi con un amico