Aversa

Aversa, i consiglieri di “Noi Aversani” chiedono cittadinanza onoraria per Raphaela Lukudo

I consiglieri comunali del gruppo “Noi Aversani”, Francesco Sagliocco e Carmine Palmiero, presentano la candidatura per il conferimento della cittadinanza onoraria all’atleta Raphaela Boaheng Lukudo, oro ai Giochi del Mediterraneo. L’atleta, la cui famiglia è originaria del Sudan, è nata ad Aversa il 29 luglio 1994 e oggi residente nel Modenese. Simbolo dell’Italia multirazziale che produce eccellenze nello sport mondiale, “Raffa la bionda” (come ironicamente si fa chiamare, ndr.) ha riempito d’orgoglio tantissimi aversani, tanto che il sindaco Enrico De Cristofaro, a nome dell’intera amministrazione comunale, le ha chiesto di tornare ad Aversa per festeggiare la vittoria conseguita nella staffetta 4×4 a Tarragona, in Spagna.

Ora i consiglieri Sagliocco e Palmiero intendono “consacrare” definitivamente l’atleta, conferendole la cittadinanza onoraria. “Oltre ad essere una sportiva eccellente – spiegano gli esponenti di ‘Noi Aversani’ – Raphaela è una persona speciale, onesta, corretta e rispettose che ha dedicato il suo tempo agli altri con altruismo, valore fondamentale oltre che nello sport anche nella vita quotidiana. Riteniamo che il nostro Comune sia più ‘ricco’ sotto tanti aspetti proprio grazie a quanto fatto e sta tuttora facendo la giovane Lukudo, e che la sua storia, la sua vita di successo e di donna delle Istituzioni sia da monito per i tanti giovani della nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari - https://t.co/jLFJTyyWMr

San Cipriano, pistola nascosta nel forno: arrestati madre e figlio https://t.co/ToKm3FSrTB

San Cipriano, pistola nascosta nel forno: arrestati madre e figlio - https://t.co/97tfB4QqGa

Mondragone, spaccio di droga: arresti e sequestri ai “Palazzi Azzurri” https://t.co/L8VYgyT97Z

Condividi con un amico