Napoli

Napoli, Fiera della Casa 2018: spazi dedicati ai bambini

Napoli – Si terrà a Napoli fino all’8 luglio, alla Mostra d’Oltremare, la 61esima edizione della Fiera della Casa che, anche quest’anno, propone l’ingresso gratuito agli stand e ai numerosi eventi. Una fiera “storica” di Napoli e di tutto il sud che da ben 61 anni richiama centinaia di migliaia di visitatori da tutta la Campania e non solo. Quest’anno la Fiera della Casa 2018 punta molto su arredamento, casa, design e sicurezza con molti stand dedicati a questi temi ma ci saranno anche molti spettacoli, gastronomia, street food e consulenza gratuite. Un occhio particolare anche ai più piccoli con i ludobus e il Campus della Salute Kids. Tutte le sere cinema all’aperto gratuito.

L’ingresso alla Fiera della Casa 2018 sarà anche quest’anno gratuito per tutte le giornate della Fiera ed anche per le serate con gli spettacoli. Tradizionalmente dedicata alla Casa la storica fiera è oramai un appuntamento fisso con l’arredamento, il design, la tecnologia legata alla casa ma offre anche esposizioni artigianali e consulenze per l’arredo a cura di giovani architetti. Quest’anno ci saranno anche delle novità come il Campus della Salute dedicato ai bambini. Il Campus della salute organizzato dalla professoressa Annamaria Colao nei giorni 29, 30 giugno, 1, 6 e 8 luglio effettuerà un Kid’s Campus dedicato a bambini e adolescenti con medici impegnati in visite gratuite nel campus allestito nell’area del Cubo d’Oro, nei laboratori di cardiologia, dermatologia, endocrinologia, odontoiatria, auxologia, ortopedia, oculistica, pneumologia, otorino. Un momento importante dedicato alla prevenzione.

Poi sempre per i più piccoli il 30 giugno dalle 11 alle 20 raduno di 14 Ludobus da tutta Italia che trasformeranno il parco della Mostra in una grande e festosa ludoteca all’aperto dove i più piccoli potranno giocare, sperimentare nuove forme di gioco. Sempre per i più piccoli uno spazio cavalli per avvicinare bimbi a uno sport importante anche in termini socializzazione il 29 giugno, 30 giugno e 1 luglio con il “Progetto Pony” al Laghetto Fasilides. Anche quest’anno, come da tradizione, ampio spazio dedicato al gusto, con lo street food e i prodotti tipici, che hanno sempre caratterizzato la Fiera della Casa. Poi artisti di strada in giro per la fiera, performances di danza e una rassegna musicale, a cura dell’associazione Mad, con giovani musicisti napoletani.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico