Caserta

Caserta, grande successo per il “Radici Fest: CE Gusto al Borgo”

Per tre giorni, dal 13 al 15 luglio, il territorio casertano ha mostrato con orgoglio i talenti della propria terra. Musica, teatro e arte in generale, ma anche artigianato e soprattutto enogastronomia, con 15 truck food, vere e proprie cucine su ruote, dieci delle quali provenienti da Terra di lavoro. Il «Radici Fest: CE Gusto al Borgo» ha sorpreso il grande pubblico accorso numerosissimo, coinvolgendolo nella tradizionale magia del festival, con il borgo di Casertavecchia vestito a festa per ospitare i circa 40 artisti che si si sono esibiti dal 13 al 15 luglio.

L’evento, patrocinato dal Comune di Caserta, è stato reso possibile in virtù del supporto del main sponsor Caress, azienda particolarmente legata al territorio e al festival, e al sostegno di tutti gli altri partner commerciali: Pepsi, Menabrea, Enoteca il Torchio, Banca Generali, Metanosud Servizi ed Ensi. Nei tre giorni, protagonista è stato il borgo medievale: tutti i giorni dalle 18 in poi artisti per grandi e piccoli si sono alternati nelle diverse aree del paese, dal Castello (aperto per l’occasione) fino alla Cattedrale, passando per le strade interne e fino ad arrivare alla piazza del belvedere.

Grande soddisfazione per i Matti delle Giuncaie, band hard folk in tour nazionale, e per il busker Simone Romanò, maestro di giocoleria apprezzato in tutta Italia. All’evento, domenica sera, ha presenziato anche Radio Punto Zero, media partner del festival, per due ore ininterrotte di live direttamente dal borgo. Il tutto, entro la cornice dei 15 truck food che hanno deliziato i palati del grande pubblico. Su Facebook, sulla pagina dell’evento «Radici Fest: CE Gusto al Borgo», è possibile consultare il programma completo. L’ingresso per l’intero festival è stato totalmente gratuito.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico