Aversa

Aversa, Carlo Zaccariello nuovo presidente Consulta Disabili

Aversa – E’ Carlo Zaccariello il nuovo presidente della consulta per i diversamente abili della città di Aversa. La nomina è avvenuta nel corso della prima seduta dell’organismo posto a tutelare i diritti dei cittadini affetti da disabilità, tenuta nel pomeriggio del 26 luglio. Zaccariello, rappresentante dei diversamente abili su sedia a rotelle del Codacons di Aversa, è stato vicepresidente della consulta alla quale ha partecipato fin dalla formazione, voluta dall’allora assessore alle Politiche sociali, Enzo Lanzetta.

Da sempre Zaccariello si è impegnato nel segnalare le difficoltà create da barriere architettoniche che impediscono a chi, come lui, è costretto da sempre a vivere su una sedia a rotelle, di avere una quotidianità con la maggiore autonomia possibile. In quest’ottica è stato protagonista di interventi televisivi su ‘L’Indignato Speciale’ e ‘Striscia la Notizia’ per segnalare alcune difficoltà presenti nella città. Purtroppo, la sua voce probabilmente era debole, giacché nessuno dei politici locali ha raccolto gli inviti che lanciava anche da queste colonne. Da settembre, nella veste di presidente della Consulta dei diversamente abili, avrà la possibilità di essere a contatto diretto con le Istituzioni per suggerire, così come è compito della consulta, i correttivi necessari a risolvere I piccoli problemi quotidiani di chi è affetto da disabilità, in particolare da disabilità motorie.

“Mi è stato affidato questo compito gravoso – ha dichiarato – ma spero che, anche con l’aiuto del Garante per i diversamente abili, Enzo Della Puca, anch’egli disabile su sedia a rotelle, si possa finalmente realizzare qualcosa di utile per rendere più vivibile questa città a chi è affetto da disabilità”. “Ricordo – ha aggiunto Zaccariello – che la disabilità non è una prerogativa esclusiva di chi nasce con un handicap ma può essere acquisita nel corso della vita. Di conseguenza, bisogna prepararsi a superarla facendo applicare le leggi che tutelano i diversamente abili e controllando che vengono realmente rispettate”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico