Aversa

Verde urbano e rifiuti, Noi Aversani: “Città allo sbando. Manca programma, solo ‘cortesie'”

Aversa – “Le periferie, come il centro cittadino, versano in uno stato di degrado senza pari, con una situazione ecologica ed ambientale che sta portando Aversa a vivere i tragici trascorsi del periodo emergenziale”. E’ il giudizio, durissimo, del movimento civico “Noi Aversani”, che aggiunge: “Nonostante il primo cittadino possa contare su consiglieri delegati al pollice verde e su assessori che oltremisura si dimostrano titolari di poltrone dedite alla segnalazione, Aversa è una città in preda all’incuria e alla sporcizia. Un’amministrazione che si limita ad interventi di pronto soccorso piuttosto che dotarsi di un serio piano di raccolta capillare dei rifiuti sull’intero territorio comunale. Non parliamo, poi, delle aiuole e dei giardini pubblici, dal cimitero al Parco Pozzi, dal rione Gescal passando per viale Olimpico ormai ridotti ad oasi di foreste dove la pulizia e l’ordine sono una chimera. Le panchine e i vialetti sono completamente immersi nella folta vegetazione, facendo rassomigliare le periferie sud e nord della città sempre più ad un mazzone acquitrinoso (mancano solo le bufale al pascolo!) che rappresentare, piuttosto, una cartolina d’ingresso nella città normanna”.

Il movimento ‘Noi Aversani’ esorta il sindaco e l’assessore al ramo “a prendersi cura del verde pubblico in maniera seria e programmata, con un cronoprogrammma preciso e tecnico, non un ‘pronto soccorso’ del cittadino amico del consigliere che gli chiede la ‘cortesia’. Inoltre, è necessario che l’amministrazione attui un serio confronto con le associazioni ambientaliste e i comitati cittadini dal momento che una corretta progettazione e una giusta manutenzione del verde contribuisce ad innalzare il valore estetico-ornamentale delle città, oltre alla funzione sociale con spazi ricreativi ed educativi, percorsi paesaggistico-naturali, passeggiate e sport”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Truffe ad anziani tra Lazio e Toscana: presi "finti carabinieri" napoletani - https://t.co/C612ldj9cU

Anziani insultati e imbavagliati: arrestata badante a Milano - https://t.co/TnBrrLgSFL

Maltempo, allagamenti in Campania. Tromba d'aria a Salerno - https://t.co/csTowQUphQ

Caserta, maltempo: cade pezzo di capitello dalla Reggia - https://t.co/jqAfPVzCMY

Condividi con un amico