Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, inchiesta “The Queen”: archiviate accuse per Lello De Rosa

Casapesenna – “La verità cosi come la giustizia fanno il loro corso, ma alla fine trionfano sempre”. Così Lello De Rosa all’indomani della notifica, da parte del tribunale di Napoli, della totale archiviazione del procedimento aperto nei suoi confronti nell’ambito dell’inchiesta “The Queen” sulle infiltrazioni del clan Zagaria negli appalti pubblici tra le province di Napoli e Caserta che nel marzo 2017 aveva portato a 69 ordinanze di custodia cautelare. Dunque, nessun rinvio a giudizio ma archiviazione totale perché le indagini svolte non hanno consentito di sostenere l’accusa in giudizio. Una vicenda complessa che ha travolto il professionista di Casapesenna, fratello dell’attuale sindaco della cittadina, Marcello De Rosa.

“Sono soddisfatto – commenta Lello De Rosa – ma è una magra consolazione dopo il ‘linciaggio’ mediatico e non subìto da tutta la mia famiglia. Nonostante nel nostro Paese esista la presunzione di innocenza non si concedono attenuanti ma si sparano titoli e si anticipano gli esiti delle indagini. Tutto il polverone sollevato lascia, purtroppo, dentro di sé nubi di difficile dissoluzione. Ora sarebbe troppo facile puntare a mia volta il dito contro tutti gli pseudo-sostenitori della legalità che, dal mio errore giudiziario, hanno beneficiato dei loro quindici minuti di notorietà, per parafrasare il grande Andy Warhol, ma io non voglio assolutamente scendere ai loro livelli. Tutta la mia famiglia ha sempre creduto nella Giustizia e mai come in questo caso posso affermare che la nostra fiducia è stata ben ripagata. Restano i danni morali e professionali che purtroppo non potranno mai essere quantificati”.

“Queste considerazioni – conclude De Rosa – sono rivolte semplicemente ai miei concittadini per garantire loro il giusto diritto ad un’informazione corretta. Sono certo che chi ci ha sostenuto, e continua a farlo, ha sempre creduto alla mia estraneità ai fatti, tuttavia la diffamazione è un venticello sottile che se artatamente alimentato può aleggiare indisturbato. Ora abbiamo bisogno di aria libera da dubbi ed insinuazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, in arrivo due nuovi agenti di Polizia Municipale - https://t.co/y4Qbd2aYyO

Aversa, un Natale ecologico: l'iniziativa degli Assessorati "in rosa" - https://t.co/2b9RhNGMQY

Tribunale Napoli Nord, il ministro Bonafede risponde ad appello Avvocati: presto ad Aversa - https://t.co/EvknbVaH4U

Gricignano, Lettieri: "Abbiamo infranto i sogni del comitato d'affari" - https://t.co/H0eVRlDtnW

Condividi con un amico