Aversa

Aversa, permessi Ztl in Via Seggio: il consigliere Galluccio chiarisce

Aversa – La risposta alla richiesta avanzata, attraverso le colonne di Pupia (leggi qui), dai residenti di via Seggio abitanti nel tratto compreso tra via Cimarosa e piazza San Paolo è arrivata. Avendo ricevuto una comunicazione della Polizia municipale in cui si affermava di non poter aderire alla loro richiesta di autorizzazione ad attraversare la zona a traffico limitato perché non residenti nella Ztl controllata elettronicamente, i residenti di quella zona in cui è particolarmente intensa la movida – quella che va da piazzetta Lucarelli a piazza San Paolo – si erano sentiti lesi in un loro diritto. In realtà, le cose non stanno così.

Il consigliere comunale Michele Galluccio, delegato alla Polizia municipale, ha chiarito: “La Ztl di via Seggio controllata elettronicamente – ha affermato – va dall’incrocio con via Roma a quello con via Cimarosa, cosicché per accedere a questo tratto di strada è necessario essere autorizzati perché la Polizia municipale deve essere fornita delle targhe delle autovetture dei residenti avanti diritto. Mentre chi risiede nella parte restante che non è dotata di telecamere non ha necessità di avere alcun permesso potendo accedere alle abitazioni ed eventuali garage o posti auto passando da via Valente che è alternativa al tratto iniziale di via Seggio. Se e quando anche la parte di arteria compresa tra via Cimarosa e piazza San Paolo sarà fornita di telecamere anche questi residenti avranno necessità di essere autorizzati ad attraversare la Ztl”.

“L’unica eccezione possibile – conclude Galluccio – è quella di residenti nel tratto iniziale di via Seggio che utilizzino garage o posti auto presenti in quel tratto. Naturalmente, per ottenere l’autorizzazione ad attraversare la Ztl dovranno dimostrare di essere fruitori di un garage o posto auto presente in quella zona”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico