Caserta Prov.

Aversa, il Consiglio approva gli equilibri di bilancio

Aversa – Approvati, in Consiglio comunale, gli equilibri di bilancio. A relazionare l’assessore al Bilancio, Raffaele De Gaetano (nella foto). “Alla luce delle analisi sull’andamento della gestione di competenza, della gestione dei residui della gestione di cassa nonché dalla variazione di assestamento generale di bilancio – ha detto l’esponente della giunta – permane una generale situazione di equilibrio dell’esercizio in corso tale da garantire il pareggio economico finanziario”.

La salvaguardia degli equilibri di bilancio e lo stato di attuazione dei programmi, approvati in Consiglio comunale, sono finalizzati ad una manovra finanziaria correttiva essendo reso necessario al fine di procedere ad alcune variazioni di bilancio derivanti da maggiori entrate introitate dall’ente e correlati alle spese avvenute successivamente all’approvazione del bilancio di previsione 2018-2020, all’applicazione dell’avanzo di Amministrazione per le comunicazioni inviate per la presenza di passività riconducibili a debiti fuori bilancio e da una rimodulazione delle spese correnti.

“Nonostante tutto ciò – ha spiegato De Gaetano che, nel corso del suo intervento, ha ringraziato i funzionari comunali ed il consigliere comunale delegato ai Tributi, Renato Oliva – il nostro Comune è giunto a questo appuntamento con tranquillità anche considerando le rispettive normative nazionali che da anni stanno mettendo in ginocchio gli enti locali. In sede di approvazione di bilancio di previsione e del rendiconto di gestione 2017 ho sempre evidenziato i tagli dei trasferimenti statali e la rigidità dei parametri per rispetto del patto di stabilità e per un bilancio ingessato solo per l’ordinaria amministrazione. Viene da sé che amministrare conta con tali riduzioni, con previsioni di entrata e sempre più basse in relazione ai redditi inferiori, nonché agire in un contesto normativo sempre molto incerto, non è per nulla semplice. Nonostante ciò, questa Amministrazione è alla continua ricerca di soluzioni che possano portare ad un miglioramento nell’ottica di tutela del bene comune e conseguentemente degli interessi dei cittadini”.

Nel corso del consiglio è stato approvato anche il duc – documento unico di programmazione – relativo al triennio 2019/2021. “Si tratta di un documento – ha spiegato De Gaetano – che analizza la situazione socio-economica del territorio, verifica lo stato di attuazione dei programmi ed individua i nuovi obiettivi strategici”.  “Stiamo lavorando tanto per la nostra Città – ha detto il sindaco Enrico de Cristofaro – i conti, nonostante le difficoltà iniziali, sono a posto. La nostra azione si svolge quotidianamente per strada tra i cittadini che ci incoraggiano a fare sempre di più e meglio.  Per questo, dall’ambiente alla movida, senza dimenticare la vivibilità del territorio siamo in prima linea”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico