Aversa

Aversa, concerto al Parco Pozzi: ora spunta polemica su biglietti omaggio

Aversa – “Sulla vicenda del concerto di Sfera Ebbasta si è scatenato l’inferno”. A parlare Rosario Capasso che preannunzia una serie di iniziative in relazione all’esibizione nel Parco Pozzi del famoso rapper caro ai ragazzini. In primo luogo, una segnalazione alla Procura della Repubblica per verificare se si possano prospettare ipotesi di reato. Inoltre, chiederà all’amministrazione comunale di mettere in atto tutte le azioni necessarie per recuperare quanto l’organizzazione ha percepito in spregio all’atto del Comune che prevedeva un biglietto dal costo di venti euro.

“Invece, – ha dichiarato il rappresentante di Campania Libera nel consiglio comunale normanno – sono stati messi in vendita biglietti al costo di venticinque e passa euro. Pertanto, bisognerà recuperare quanto illegittimamente incamerato e, perché no, darlo in beneficenza”. A margine della vicenda c’è da registrare una voce che registra quella che, di fatto, sarebbe una vera e propria beffa. In un primo tempo l’organizzazione avrebbe messo a disposizione dei consiglieri comunali di maggioranza ben 80 ingressi omaggio, tanto che molti esponenti che siedono nel Civico consesso li avrebbero, a loro volta, promesso ad amici e clienti. Quei biglietti omaggio, però, non sarebbero mai arrivati nella casa comunale costringendo i consiglieri comunali che ne avevano fatto promessa ai loro clienti ad acquistarli di tasca propria. Da qui anche l’irrigidimento non solo di esponenti dell’opposizione, ma anche della maggioranza.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, concessione contributi per trasporto disabili: pubblicato il bando - https://t.co/93bTW9PeyI

Marcianise, furto di energia elettrica: barista a giudizio - https://t.co/Qf0LBlZ6hF

Natale, "AversaTurismo" presenta "In cammino verso il Millennio" - https://t.co/i8f6Wk1QOx

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Condividi con un amico