Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, giovani in scooter sparano in faccia a un migrante

Giunti in sella ad uno scooter, due giovani si sono avvicinati a un migrante 19enne della Guinea, ospite del centro di accoglienza Don Bosco, che stava passeggiando in via Roma, nel centro di San Cipriano d’Aversa, in provincia di Caserta. Dopo averlo insultato gli hanno esploso contro un colpo di pistola ad aria compressa, ferendolo al volto.

Il giovane africano non ha riportato gravi conseguenze: condotto in ospedale, dopo essere stato medicato, è stato subito dimesso. Poi ha presentato denuncia ai carabinieri. L’episodio sarebbe avvenuto, secondo la denuncia del migrante, giovedì sera, intorno alle 22.30. I militari dell’Arma stanno acquisendo le immagini di videosorveglianza della zona per chiarire l’episodio che si inserisce in un contesto già molto teso dopo la manifestazione di protesta a Villa Di Briano contro l’arrivo di 70 migranti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico