Home

Roma, respinti da hotel: aggrediscono portiere e rubano incasso. Fermati due peruviani

Hanno aggredito il portiere dell’hotel e hanno portato pure via l’incasso, solo perché l’uomo li aveva respinti alla reception per la mancanza dei documenti. I due, una coppia di origini peruviane, sono stati individuati e sottoposti a fermo dagli agenti della Polizia di Stato. In piena notte si sono presentati in un hotel nella zona della Stazione Termini ed hanno chiesto una camera. Al diniego del portiere, perché la ragazza non aveva documento d’identità, si è scatenata la violenza.

Il giovane ha iniziato a colpire l’uomo con pugni, utilizzando poi anche una stampella usata dal portiere per deambulare, fin quando questi non è rimasto a terra esanime. A quel punto la ragazza, incitata dal complice, si è diretta verso il bancone nella hall e ha preso il denaro. Dopo ciò sono fuggiti. Il portiere, con una vasta ferita sulla nuca, ha chiamato i soccorsi ed ha raccontato sommariamente, agli agenti del Commissariato Viminale, l’accaduto.

Gli investigatori, coordinati dal dottor Angelo Vitale, hanno acquisito le immagini della videosorveglianza dell’albergo e di alcune strutture situate nelle vie limitrofe, riuscendo così a ricostruire le varie fasi della rapina. Un particolare riferito dal portiere, ovvero il colore della carta d’identità mostrata dal ragazzo, ha fatto intuire potesse trattarsi di un cittadino peruviano, permettendo così di restringere il campo dei sospetti. Consultando la banca dati delle forze dell’ordine, sono stati individuati due giovani, M.Z.B.D., di 23 anni, e N.P.N., di 20, entrambi originari del Perù. Le loro foto segnaletiche, confrontate con le immagini acquisite, hanno subito mostrato una notevole corrispondenza, confermata da una ricognizione fotografica effettuata dalla vittima. Dei due si conosceva l’effettiva dimora e, tenendo d’occhio l’abitazione della madre della giovane, i poliziotti sono riusciti ad individuarla. Consultando poi il suo cellulare, hanno acquisito gli elementi utili per poter individuare anche il complice. Per entrambi è scattato l’arresto. Dovranno rispondere di rapina aggravata. Il portiere dell’albergo ha riportato lesioni guaribili in trenta giorni.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico