Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Pietravairano, liberato cinghiale intrappolato in laccio d’acciaio

I carabinieri della stazione forestale di Vairano Patenora, su segnalazione di volontari dell’Enpa, hanno effettuato un intervento a Pietravairano, in località “Starze”, all’interno di un bosco privato, dove un esemplare di cinghiale adulto vivo risultava intrappolato in un laccio di acciaio apposto da autori ignoti. Sul posto si facevano prontamente intervenire i medici veterinari dell’Asl dell’Unità operativa veterinaria di Teano, nonché veniva in ausilio anche un medico veterinario privato, il quale, si adoperava fattivamente per anestetizzare il grosso esemplare di cinghiale a mezzo di un medicinale inoculato con un dardo sparato da un fucile ad aria compressa.

L’intervento andava a buon fine e si riusciva ad addormentare il grosso esemplare femmina di cinghiale, del peso di circa 140 chili, che veniva liberato dalla morsa del laccio in acciaio. Il cinghiale mentre era narcotizzato veniva visitato dai medici veterinari dell’Asl che giudicavano lievi le ferite provocate dalla compressione del laccio e che, pertanto, si poteva rilasciare l’animale selvatico direttamente in libertà al momento del suo risveglio. Nella zona venivano rinvenuti altri due lacci in acciaio, oltre a quello che aveva catturato il cinghiale, che sono stati tutti sottoposti a sequestro. Sono in corso le indagini per risalire agli autori dell’azione illecita posta in essere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico