Home

Piacenza, barista stuprata per ore nel suo locale: arrestato rumeno

Avrebbe stuprato per ore una donna all’interno di un bar di Piacenza, in viale Dante, dove la vittima lavorava. La violenza sarebbe avvenuta tra mercoledì 18 e giovedì 19 luglio, quando l’aggressore, un 34enne rumeno, pregiudicato, si sarebbe presentato nel locale poco prima della chiusura e avrebbe abusato della barista, un 40enne di etnia cinese, dopo averla legata e imbavagliata. Un incubo iniziato a mezzanotte e terminato alle 4 del mattino. Le grida sono state udite dai vicini che hanno chiamato i soccorsi.

Il presunto responsabile è stato fermato a Milano, in zona Forlanini, mentre era a piedi, mentre la vittima è ricoverata in ospedale sotto choc. Da quanto si apprende, il presunto stupratore era agli arresti domiciliari e stava scontando una condanna per altri reati. Aveva il permesso di uscire per lavorare durante il giorno, ma non di notte. Al momento sulla vicenda, di cui ha dato notizia la stampa locale, c’è forte riserbo da parte degli investigatori e della procura, che ha affidato il caso al pm Emilio Pisante.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico