Home

Genova, morta la sub dispersa sul relitto della Haven

Ritrovato dal Rov, il robot subacqueo che i Vigili del fuoco hanno impiegato nelle ricerche, il corpo di Ornella Bellagarda, la 50enne sub piemontese, di Alpignano (Torino), dispersa dallo scorso 8 luglio durante la risalita dal sito di immersione sul relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano, nel Genovese.

Il cadavere è stato ritrovato nel primo pomeriggio del 9 luglio, durante le operazioni di ricerca congiunte tra Guardia costiera e Vigili del fuoco grazie propri all’utilizzo del robot, appartenente al corpo dei caschi rossi di Milano, che ha scandagliato il fondo a una profondità di circa 80 metri. La procura di Genova ha aperto un’inchiesta per accertare le cause del decesso.

E’ l’ennesima tragedia che si verifica nella zona dove giace il relitto della petroliera affondata nel 1991 nelle acque di Arenzano. Dal 2015 a oggi, infatti, sono sei i sub morti e altri sei hanno riscontrato problemi di salute negli ultimi anni.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico