Home

Canada, spari in strada a Toronto: un morto e 14 feriti, ucciso attentatore

Una donna è morta e 14 persone, tra cui anche una ragazzina, sono rimaste ferite da colpi di pistola esplosi in strada a Toronto, in Canada. La sparatoria è avvenuta nella zona tra Danforth e Logan Avenue. Alcuni dei feriti sono stati medicati in strada, mentre altri sono stati trasportati negli ospedali della zona. La polizia ha riferito che l’attentatore è morto. Secondo alcuni testimoni, l’uomo era vestito di nero e ha esploso una ventina di colpi.

I media canadesi riportano che l’aggressore ha sparato contro la polizia prima di rivolgere l’arma contro se stesso. Non sono ancora chiari i motivi che hanno portato l’uomo a sparare in maniera indiscriminata sulla folla nel quartiere conosciuto come Greektown. “Ero al ristorante con la mia famiglia, quando ho avvertito quelli che mi sono sembrati fuochi d’artificio. Poi ho visto la gente che urlava e scappava”, ha raccontato una testimone oculare. L’aggressore è stato ripreso in un video amatoriale mentre apre il fuoco contro le persone. Nel filmato, che è stato pubblicato sui principali social network, si vede un uomo vestito di nero, a volto scoperto e con un cappello in testa, mentre si avvicina a un edificio ed estrae la pistola per sparare.

L’episodio si verificanella più grande metropoli del Canada, colpita quest’anno da una serie di sparatorie, più di 20o. Circa due dozzine sono state fatali. Il Canada ha tradizionalmente livelli relativamente bassi di violenza armata, in particolare rispetto ai vicini Stati Uniti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico