Home

Bari, rapine a distributori carburanti: arrestati due fratelli

Sono ritenuti responsabili di sette rapine commesse ai danni dei distributori di carburante di Bari e provincia. Dopo oltre un anno dagli eventi, tutti portati a termine nel maggio del 2017, sono stati arrestati dai carabinieri i fratelli Giovanni e Antonio De Noja, di 27 e 25 anni.

I due, residenti nel quartiere San Pio, sono finiti in manette dopo essere stati riconosciuti dai militari grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza dei vari esercizi rapinati. In un paio di occasioni si è riusciti a risalire alla loro identità grazie al riconoscimento di un’auto di loro proprietà. Nonostante il tentativo di alterare la targa, infatti, i carabinieri hanno ricostruito l’esatta sequenza alfanumerica per trasformarla in un’ulteriore prova contro i fratelli. Entrambi, finiti in manette, si trovano ora nel carcere di Bari. Con il loro arresto si chiude il cerchio sull’escalation di rapine che stava mettendo in ginocchio molti commercianti tra Santo Spirito, Palese, Bitonto e Giovinazzo.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico