Aversa

Aversa, rapina negozio di telefonia: arrestato dai finanzieri durante la fuga

Aversa – Si è reso autore di una rapina in un noto negozio di telefonia mobile ad Aversa, situato lungo la cosiddetta “Variante”, ma è stato intercettato e tratto in arresto dai finanzieri del gruppo normanno. L’episodio si è verificato ieri sera quando un 57enne della provincia di Napoli, B.V., armato di pistola (poi rivelatasi giocattolo e priva di tappo rosso, ma del tutto simile a una semiautomatica), ha fatto irruzione nel negozio, puntando l’arma contro le dipendenti dalle quale, minacciandole di morte, si faceva consegnare un costoso smartphone di ultima generazione. Poi l’uomo si dava ad precipitosa fuga, perdendo, durante la corsa, una parte della pistola, e cadendo caduto al suolo, riportando talune contusioni.

Nel frattempo, sopraggiungeva sul posto una pattuglia della Guardia di Finanza che, dopo aver bloccato il malvivente, assicurandogli le necessarie cure mediche, procedeva ad acquisire le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza del negozio e a raccogliere la denuncia delle vittime. Una volta accertati i fatti e la responsabilità del fermato, i baschi verdi traevano in arresto il 57enne, conducendolo nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico