Afragola

Afragola, tenta suicidio con gas di scarico: salvato dai carabinieri

E’ stata una corsa contro il tempo, ma alla fine i carabinieri sono riusciti a salvare la vita a un giovane che, chiuso nella sua vettura, intendeva suicidarsi con i gas di scarico. E’ successo all’alba: i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Casoria sono intervenuti d’urgenza ad Afragola dove nell’area parcheggi di un centro commerciale in località Marziasepe era stata segnalata una Lancia Y con motore acceso e un tubo collegato tra marmitta e abitacolo.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno scorto nella vettura il giovane – uno studente di 23 anni, di Casalnuovo – già privo di sensi. Dopo aver forzato la portiera, lo hanno tirato fuori dall’auto e affidato a personale del 118 già allertato perché giungesse sul posto nel più breve tempo possibile. Praticate le prime manovre di rianimazione i medici lo hanno trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore. Ora è ricoverato, e grazie alla tempestività dei soccorsi non è in pericolo di vita.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico