Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, screening dermatologici gratuiti a Casa Don Diana

Martedì 3 luglio, dalle 9.30 alle 13.30, due dermatologi specialisti in malattie della pelle, presteranno la propria volontaria opera per screening gratuiti a Casa Don Diana, a Casal di Principe, in via Urano, grazie al sostegno dell’Associazione dei dermatologi campani (Adeca). Il bene confiscato alla camorra, gestito dal Comitato don Peppe Diana, si trasformerà in un ambulatorio medico, intercettando le esigenze di tanti cittadini che hanno bisogno di punti di riferimento. La prevenzione entra così, a far parte del Festival dell’Impegno Civile e cresce il progetto “Casa Don Diana Centro di Prevenzione delle malattie oncologiche”, già avviato a febbraio 2017 e promosso dal Comitato Don Diana, Comune di Casal di Principe, Rete di Cittadinanza e Comunità, Croce Rossa Italiana, con screening periodici ed incontri sul tema ambiente.

L’obiettivo è sostenere un eccellente modello di crescita socioeconomica proprio a partire dai luoghi a lungo segnati da illecite prassi ambientali e gravi danni alla salute. Le visite dermatologiche gratuite del ‘Centro di prevenzione oncologica’ che vuole trasformare la Terra dei fuochi in una Terra sana, sotto ogni punto di vista e certamente anche sotto il profilo sanitario, si intrecciano con il progetto ‘Terra Amata’, un partenariato fra mondo dell’impresa e della società civile impegnata, inaugurato il 14 febbraio scorso con la ‘benedizione’ del presidente Anac Raffaele Cantone.

Sarà possibile prenotare la visita inviando una mail a comitatodonpeppediana@gmail.com, indicando nome, orario di preferenza, numero di telefono oppure inviando un whatsapp ai numeri 3358341083 / 3475178731

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico