Aversa

Aversa, “Diamo un calcio all’indifferenza”: partita tra universitari e detenuti

Aversa – Martedì 19 giugno, nella Casa di Reclusione di Aversa sarà ospitato l’evento “Diamo un calcio all’indifferenza”, iniziativa organizzata dal Garante delle persone detenute per la Regione Campania, Samuele Ciambriello, e accolto con piacere dalla direttrice dell’istituto aversano, Carlotta Giaquinto.

L’evento vedrà una partita di calcio tra studenti della facoltà di giurisprudenza dell’Università “Luigi Vanvitelli” di Caserta e detenuti della struttura ospitata nell’ex Opg, come inizio di una collaborazione tra le due Istituzioni, che potrà riguardare lo svolgimento di tirocini formativi, ma anche eventuali percorsi di istruzione superiore per i detenuti.

L’apertura del carcere verso le altre istituzioni ed in particolar modo verso il mondo della formazione rappresenta una chiara spinta verso una contaminazione culturale di cui tale realtà ha estrema necessità.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico