Home

G7 Canada, Conte d’accordo con Trump: “Russia torni nel G8”

“Sono d’accordo con il presidente americano Trump: la Russia dovrebbe rientrare nel G8. E’ nell’interesse di tutti”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Charlevoix, in Canada, per partecipare al G7. Ma da Mosca non sembrano essere dello stesso avviso. Il portavoce del presidente russo Vladimir Putin ha infatti ribadito che il Cremlino “si concentra su altri formati”. Sul tema dei dazi, il presidente del Consiglio ha poi affermato: “Saremo portatori di una posizione moderata, cercheremo di capire le ragioni che portano ad assumere certe posizioni e ci comporteremo di conseguenza”.

Conte ha poi ribadito che, sulla disciplina del regolamento di Dublino sui migranti, c’è “totale insoddisfazione dell’Italia per le proposte attualmente discusse, l’Italia non può essere lasciata sola nella gestione dei flussi migratori”. A Juncker e Tusk, che ha incontrato in un trilaterale prima del G7, ha spiegato che Roma “vuole un’Europa più forte ma anche più solidale”.

Il premier ha ribadito di rappresentare “in modo forte, deciso e determinato gli interessi di tutti gli italiani. Sono il portavoce degli italiani”. E sulle sanzioni alla Russia, ha dichiarato: “Valuteremo le posizioni, dobbiamo ancora iniziare il G7.Siamo aperti al dialogo, ma questo non significa stravolgere un percorso definito, legato anche all’attuazione degli accordi di Minsk”. “Siamo collocati confortevolmente nella Nato: non è in discussione assolutamente la collocazione internazionale dell’Italia, ma sicuramente siamo per il dialogo e siamo molto attenti che le sanzioni non impattino sulla società civile russa”.

“Non abbiamo parlato in particolare della Russia” ma l’Italia ha “un ruolo fondamentale in Europa”, l’Italia “ha bisogno dell’Europa e l’Europa non è completa senza l’Italia”. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, rispondendo a una domanda sulla posizione del premier italiano Giuseppe Conte sulla Russia. “Ho avuto un buon colloquio con Conte – ha aggiunto – lo rivedrò prima del vertice, parleremo con lui di immigrazione e budget europeo”.

“Sono convinto che i Paesi europei del G7 avranno la stessa posizione” anche sulla Russia, “magari non nei dettagli ma sulla linea generale”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk, in conferenza stampa prima dell’avvio del G7, rispondendo ad una domanda sull’appoggio del premier italiano Giuseppe Conte alla proposta di Trump di far rientrare la Russia nel G8. “Non ci sono divergenze tra Italia e Europa”, ha aggiunto, con Conte ho avuto un “buon bilaterale, amichevole”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico