Aversa

Aversa, l’assessora Emanuele posta una segnalazione in chat: scoppia lite col sindaco

Aversa – A sbattere la porta questa volta l’assessora all’Urbanistica Gilda Emanuele. L’alterco con il sindaco De Cristofaro si è avuto in settimana, quando l’amministrazione ha incontrato alcuni rappresentanti delle categorie implicate nella movida cittadina. La rappresentante in giunta comunale del vicepresidente della Provincia, Rosario Capasso, sarebbe ‘colpevole’ di aver pubblicato sulla chat dei rappresentanti di maggioranza una segnalazione pervenuta da alcuni cittadini relativa alla presenza di sacchetti di rifiuti abbandonati in strada.

Emanuele, così come fanno decine di cittadini, si era rivolta alla collega Marica De Angelis invitandola a fare qualcosa in merito. Immediata la reazione del primo cittadino, che avrebbe redarguito la malcapitata Emanuele che, a suo avviso, avrebbe dovuto telefonare alla De Angelis e non postare la sua segnalazione sulla chat della maggioranza. Da qui l’abbandono silenzioso dell’assessore all’Urbanistica che avrebbe preferito non aprire l’ennesima polemica. Ma la situazione in maggioranza è sempre più tesa. L’obiettivo sempre lo stesso: escludere Capasso dalla maggioranza.

Il chiarimento di De Cristofaro – Da parte sua, il sindaco De Cristofaro ha specificato: “Non sono presente nelle chat se non in quella delle comunicazioni a consiglieri e assessori. Il diverbio, se tale si può chiamare, con l’assessora Emanuele si è verificato in pubblico, quando, nel corso di un incontro sulla movida, mi sono accorto che alcune pratiche erano sbagliate, tra l’altro, anche dal punto di vista urbanistico. L’assessore Emanuele, per tutta risposta, è andata via lasciando la riunione. Altro non è avvenuto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico