Sessa Aurunca - Cellole

A Valogno un murale dedicato a Frida Kahlo

Nei giorni 27, 29 e 30 giugno dall’alba al tramonto, l’artista napoletano Valentino Silvestre, in seno all’ormai nota manifestazione artistica “I Colori del Grigio”, realizzerà un murale di grandi dimensioni dedicato alla straordinaria artista messicana Frida Kahlo. Esempio Universale di resilienza, genialità, libertà e determinazione, l’associazione culturale di promozione sociale “Valogno Borgo d’Arte”, nella persona del presidente Giovanni Casale e Dora Mesolella, hanno inteso immortalare all’ingresso del Borgo di Valogno, il volto ed il simbolismo che ne deriva, della grande artista messicana.

Intesa come una “Mater”, resistente e libera, così come recita il titolo della manifestazione e sulla scia della tradizione delle Mater Campane, l’immagine di Frida ed il significato profondo del messaggio lanciato dalle sue opere e dalla sua vita, vuole assurgere a protettrice laica di chiunque si incammini nel percorso della creatività. Non a caso, l’ingresso di Valogno, che a tutti gli effetti è diventato un borgo di creatività, colori, accoglienza e condivisione, assurgerà, come la porta virtuale di una realtà di libera espressione, ove tutto diventa bene comune e ogni angolo patrimonio della gente. Frida, la “Mater Murales”, appunto, verrà collocata, all’ingresso del percorso d’arte, con l’intensità del suo volto e l’evocatività del segno Artistico, come una icona universale che accoglie non turisti o visitatori, ma Ospiti, che al di là delle sacrosante differenze culturali, politiche, sessuali, etniche, potranno sentirsi, varcata la soglia virtuale della percezione, scandita concretamente dalle tante opere d’arte muralistiche, i padroni, indiscussi di quello che è diventato un museo popolare all’aria aperta. Con questa opera si intenderà, storicizzare ancor di più Frida Kalho artista, ma soprattutto donna e con questa opera si darà il via ad una seria di operazioni artistiche tese a consacrare, attraverso i volti di tante donne del territorio, famose o popolari, la donna e la sua importanza vitale come “Mater” del presente e del futuro dell’umanità.

Appuntamento al Borgo d’Arte di Valogno, Comune di Sessa Aurunca, Provincia di Caserta, Campania, Mondo, per ammirare l’Artista durante la realizzazione dell’Opera, conoscerlo e interagire con lui. Valogno Borgo d’Arte, in collaborazione e grazie al patrocinio morale del Comune di Sessa Aurunca, Intercultura Onlus, le Officine Kulturali Aurunke e i Rotaract club di Sessa Aurunca, è a disposizione per qualsiasi delucidazione o indicazioni. Nell’occasione durante i tre giorni di manifestazione sono previste passeggiate condivise con accompagnatore a scoprire il Borgo d’Arte e a conoscere i murales che lo adornano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

"Non mi facevano salire senza biglietto", uomo incendia 7 autobus nel Torinese - https://t.co/XtThFXRmN4

Trentola Ducenta, accoltellato dopo lite per terreno agricolo - https://t.co/EGoFr61NIf

Condividi con un amico