Frattamaggiore

A Frattamaggiore il “Mediterraneo Reading Festival”

E’ stato il libro di Angelo Petrella, “Fragile è la notte”, il protagonista della prima serata della III Edizione del Mediterraneo Reading Festival al Chiostro del Centro Sociale di Frattamaggiore (Napoli). Con l’autore, scrittore di noir, giunto al suo settimo libro, anche Gaetano Vergara, vicepresidente dell’associazione Mediterraneo Reading Festival. Ad aprire la serata l’intervento del Sindaco di Frattamaggiore, Marco del Prete, che ha sottolineato la vicinanza dell’amministrazione comunale al Festival sin dalla prima edizione: “A Frattamaggiore si fa molta cultura”, ha detto il sindaco, “e fin quando si farà, noi ci saremo e aiuteremo ad andare avanti in questo senso”.

Open act a cura di Lina Sanniti che ha letto alcuni poesie del suo libro “Madre di Parole”. La serata, moderata dalla giornalista Nunzia Marciano, è stata l’occasione per presentare il Festival, di cui hanno parlato il Presidente dell’associazione Mediterraneo Reading Festival, Mimmo Giuliano, che ha sottolineato l’importanza della nascita dell’associazione per istituzionalizzare il Festival e soprattutto fare cultura tra un’edizione e quella successiva. Per il Direttore artistico del Festival Jennà Romano che lo ha descritto come “una mescolanza di generi, così come avviene nelle tre serate del 29-30 giugno e 1 luglio, in ognuna delle quali non c’è solo musica, e soprattutto non abbiamo voluto dare limiti di nessun tipo così come era già avvenuto nelle precedenti edizioni, con Peppe Lanzetta e Tricarico”.

Ma il Mediterraneo Reading Festival è ancora qualcosa in più, grazie al coinvolgimento di cooperative sociali che che si occupano di persone con problemi psichiatrici, come ha spiegato Verdiana Avolio: “In questa edizione due ragazzi della cooperativa prenderanno parte ad una serata con la lettura di poesie con le quali hanno vinto un concorso e per questo ringrazio il Presidente è il direttore artistico”. Accompagnamento musicale della serata a cura di Filippo Piccirillo.

Un appuntamento senza barriere, né etichette, né pregiudizi nei confronti della musica, della letteratura e della recitazione nella loro più disparate e più disperate espressioni. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Culturale Mediterraneo Reading Festival di Frattamaggiore, è un appuntamento annuale che si prefigge di individuare tutte quelle proposte che vanno in direzione della contaminazione artistica.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

"Non mi facevano salire senza biglietto", uomo incendia 7 autobus nel Torinese - https://t.co/XtThFXRmN4

Trentola Ducenta, accoltellato dopo lite per terreno agricolo - https://t.co/EGoFr61NIf

Condividi con un amico