Villa Literno

Villa Literno, si lancia contro treno in corsa: muore una donna di Casal di Principe

Villa Literno – Avrebbe addirittura preso la rincorsa per saltare contro il treno che sopraggiungeva da Roma, un intercity che doveva arrivare a Napoli. Si tratta di una 36enne di Casal di Principe, Carla Petrillo – figlia del consigliere comunale Luigi Petrillo e madre di due figlie – che, alla stazione ferroviaria di Villa Literno, ha messo in atto il gesto estremo. Ancora nulla si conosce della sua identità e, ovviamente, dei motivi che l’hanno spinta a tanto.

Il fatto si è verificato poco prima delle 10 ed ha avuto come testimone una passeggera cinquantenne che ha avuto un malore. In tilt i convogli sulla tratta Roma – Napoli con ritardi ipotizzati anche di tre ore.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marano, gioielliere ucciso: scarcerata la fidanzata del presunto killer https://t.co/wR5JCUHVY8

Lusciano, sicurezza alla scuola media ‘Foscolo’: disposti doppi turni https://t.co/LQVWo1XUVM

Marano, gioielliere ucciso: scarcerata la fidanzata del presunto killer - https://t.co/SGTZhEekFk

Lusciano, sicurezza alla scuola media 'Foscolo': disposti doppi turni - https://t.co/Ht4rK0AHpm

Condividi con un amico