Napoli Prov.

Napoli, violentarono studentessa: misure cautelari per due giovani

Abusarono di una studentessa fuorisede, loro amica, in un’auto parcheggiata nella zona di Mezzocannone: due studenti di 21 e 25 anni hanno ricevuto un’ordinanza cautelare per violenza sessuale di gruppo. Il primo è ai domiciliari, l’altro ha invece l’obbligo di dimora a Napoli.

I fatti risalgono allo scorso aprile: durante una serata trascorsa nei locali del centro storico, i due costrinsero la ragazza a salire in auto e a compiere atti sessuali nonostante lei cercasse disperatamente di divincolarsi e chiedesse aiuto.

La giovane ha denunciato l’accaduto al commissariato San Paolo, diretto dal vicequestore Paolo Esposito; gli agenti hanno trovato riscontro al suo racconto e depositato un’informativa al pm Maria Cristina Ribera, titolare del fascicolo con il coordinamento dell’aggiunto Raffaello Falcone.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico