Napoli

Napoli, rimossi ormeggi e strutture abusive a Mergellina

Operazione della Guardia Costiera di Napoli che ha provveduto alla rimozione e alla demolizione di opere e ormeggi abusivi sul litorale di Mergellina, a Napoli. Uomini e mezzi della Direzione marittima di Napoli, coordinati dal contrammiraglio Arturo Faraone, hanno svolto indagini scattate anche a seguito di segnalazioni di associazioni ambientaliste nei confronti di una serie di strutture cementizie e ormeggi abusivi che invadevano e deturpavano la scogliera e gli specchi d’acqua, dando vita a vere e proprie attività turistico-nautiche prive di qualsivoglia autorizzazione o concessione.

A fronte della totale abusività dell’occupazione del demanio marittimo, la Procura di Napoli ha autorizzato la demolizione delle opere e lo sgombero dei sistemi di ormeggio. Fin dalle prime ore del mattino, una task force formata da militari della Guardia Costiera, personale tecnico e ditte specializzate, ha proceduto alla materiale esecuzione delle demolizioni e degli sgomberi, avvalendosi anche di sommozzatori e della collaborazione di altre forze di polizia.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico