Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone, donna palpeggiata durante controllo: arrestato poliziotto

Gli agenti della Polizia di Stato di Caserta stamani hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, al regime dei domiciliari, emessa il 29 maggio scorso dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Andrea Laracca, assistente capo in servizio al Distaccamento della Polizia Stradale di Cellole.

La misura è stata emessa all’esito di indagini, scaturite a seguito della particolareggiata denuncia della vittima, in esito alle quali Laracca è stato ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale e concussione, aggravati, commessi a Mondragone l’8 marzo scorso. In particolare, le investigazioni hanno permesso di accertare che, in una circostanza, l’arrestato, durante l’espletamento del proprio servizio d’istituto, ha intimato l’alt a un’autovettura con a bordo una donna e la propria figlia di 8 anni.

Nel corso del controllo documentale di rito, avendo rilevato infrazioni al codice della strada per le quali si è mostrato disposto a soprassedere, Laracca avrebbe usato violenza nei confronti della donna, palpeggiandola ripetutamente in più parti del corpo e tentando di convincerla ad avere ulteriori incontri con lui. Il tutto in tempo di notte e alla presenza della figlia della vittima.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico