Casavatore

Casavatore, picchiarono e accoltellarono un uomo per motivi passionali: arrestati

All’esito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, stamani i carabinieri di Casavatore hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, nei confronti di due persone, rispettivamente di 22 e 25 anni, residenti a Melito di Napoli, per il reato di tentato omicidio aggravato.

Le indagini sono state avviate a seguito di un grave episodio delittuoso – il cui movente è risultato passionale – avvenuto, in pieno giorno il 17 novembre scorso, in un esercizio commerciale di Casavatore, quando due giovani percuotevano, ripetutamente, un 36enne con pugni e schiaffi ferendolo, inoltre, con un coltello al torace, così da cagionargli lesioni gravissime agli organi interni ed un trauma facciale.

La vittima veniva abbandonata a terra, all’esterno dell’esercizio commerciale, quasi esanime e – dopo i primi soccorsi prestati dal gestore di un locale del posto – veniva ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli e sottoposta ad interventi di urgenza. L’attività investigativa, supportata dall’analisi delle immagini di videosorveglianza acquisite, dalle dichiarazioni rese dalle persone informate sui fatti nonché da attività di individuazione fotografica, ha consentito di delineare un grave quadro indiziario a carico delle persone arrestate.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Flebologia, a Napoli esperti a confronto su bellezza e benessere delle gambe - https://t.co/0kWcYOlGRy

Manovra, da Napoli Cgil, Cisl e Uil chiedono maggiore attenzione per il Mezzogiorno - https://t.co/4b55CjClh1

Aversa, nuovi poliziotti in forza al commissariato: la Lega ringrazia il ministro Salvini - https://t.co/f4f3Ctf33A

Gianluigi Nuzzi di "Quarto Grado" inaugura il corso di criminologia del Formed - https://t.co/Gm6QkMPCsK

Condividi con un amico