Home

Camorra, minacce a pentito per farlo ritrattare: 10 arresti nel clan Polverino

Minacce ai familiari di un collaboratore di giustizia per costringerlo a ritrattare. È questa l’accusa che ha portato i carabinieri di Castello di Cisterna, in provincia di Napoli, ad arrestare 10 affiliati al clan Polverino, attivo nell’hinterland a nord del capoluogo partenopeo e con potenti ramificazioni all’estero.

Il blitz dei militari è scattato il 29 giugno tra Quarto e Marano, due centri del Napoletano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della Dda partenopea. Gli indagati dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di istigazione a ritrattare dichiarazioni rese all’autorità giudiziaria, furto in abitazione e danneggiamento aggravati da finalità mafiose. Secondo quanto dimostrato dalle indagini dei carabinieri, gli arrestati, a partire dall’agosto 2017, avrebbero rivolto minacce e fatto pressioni ai familiari di un pentito che con le sue dichiarazioni ha colpito il clan Polverino e quello satellite degli Orlando. Scopo dell’intimidazione era quello di spingere il collaboratore di giustizia a rendere ai magistrati dichiarazioni false e a ritrattare quelle già rese.

Le minacce si sarebbero poi trasformate in atti veri e propri quando i malviventi sarebbero penetrati in casa del suocero del pentito per eseguire un furto. Nell’abitazione i ladri sarebbero entrati forzando la porta d’ingresso e approfittando del fatto che la famiglia aveva dovuto lasciare l’appartamento con urgenza per motivi di sicurezza. Dopo aver razziato il locale, i ladri avrebbero inoltre fatto esplodere diversi petardi che avrebbero danneggiato il bagno, le pareti, le porte, i mobili e gli effetti personali dei proprietari. Dopo l’arresto di oggi, gli indagati sono stati assegnati al centro penitenziario di Secondigliano.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico