Aversa

Aversa, “Crescere Insieme”: incontro sulle sfide della genitorialità odierna

Un evento che ha conquistato i cuori di tutti, quello che si è svolto sabato 19 maggio, alle ore 18.30, nella parrocchia di San Michele Arcangelo ad Aversa, sul tema “Crescere insieme: le sfide della genitorialità odierna”. A intervenire per prima è stata la dottoressa Laura D’Aniello, psicologa e psicoterapeuta. D’Aniello si è concentrata sull’analisi dei cambiamenti socio-culturali che hanno contribuito al mutamento dell’assetto familiare e delle dinamiche relazionali fra i membri.

La dottoressa Mariella Bove, psicologa specializzata in psicoterapia, ha tenuto, invece, un intervento dal titolo “essere connessi oggi”, in cui ha analizzato il cambiamento delle relazioni alla luce delle nuove modalità comunicative con l’avvento di internet e dei social. L’intervento del dottor Daniele Iovino, psicologo e psicoterapeuta, ha riguardato la tematica dell’inclusione all’interno della famiglia stessa. Moderatore è stato don Francesco Cuciniello, viceparroco della parrocchia di San Michele Arcangelo di Aversa. A presenziare anche una delegazione della Croce Rossa italiana (gruppo di Aversa).

“Il rapporto tra genitori e figli – spiega Bove – è un percorso di conoscenza e di confronto tra generazioni differenti in cui sono in gioco aspettative e desideri da entrambe le parti. Come ci relazioniamo con le differenze tra le mura domestiche può costituire la chiave per un atteggiamento inclusivo nella società che ci circonda”. “E’ stato un momento intenso di riflessione e confronto – continua la psicologa -, durante il quale si è discusso molto di questo tema, oltre ad altri come le problematiche legate alle nuove dipendenze o l’influenza anche positiva delle nuove comunicazioni nel nostro quotidiano. Sono stati protagonisti attivi non solo i relatori, ma anche i partecipanti, che hanno contribuito, condividendo dubbi, idee e aspettative. L’incontro è stato esemplificativo di un efficace lavoro di rete: un coro di voci che, progressivamente, ha cercato e trovato un adattamento comune, esplorando temi sentiti quanto spinosi. A nome dell’associazione, ringrazio don Francesco, la parrocchia tutta per l’accoglienza e lo spazio dedicato, il gruppo della Croce Rossa aversana e, in generale, gli adulti e i giovanissimi accorsi per far da platea all’inizio di un cammino che speriamo possa tradursi in futuro in un percorso di crescita comune e condiviso”.

Dopo gli interventi, è seguito un momento di discussione ed attività. L’intero incontro è stato organizzato dall’associazione La Matrioska che si occupa di benessere psicologico e di progetti in vari ambiti scolastici e sociali. Data l’urgenza e l’importanza di parlare di relazioni genitori figli sta preparando una serie di incontri sulla genitorialità di cui questo è stato il primo.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico