Aversa

Aversa, riqualificazione Maddalena: Di Virgilio annuncia bonifica del Padiglione Bianchi

Aversa – L’intervento di bonifica in atto all’interno della Maddalena non è stato disposto dall’amministrazione comunale ma dalla direzione dell’Azienda Sanitaria Locale, proprietaria dell’area, ad eccezione della parte relativa all’ex padiglione ‘Bianchi’ acquisito alla proprietà comunale dall’amministrazione guidata da Mimmo Ciaramella per essere trasformato in casa delle associazioni. Un progetto finito nel fondo di un cassetto ma ancora perseguibile, se venisse rimesso in sesto il padiglione. Intanto, grazie all’impegno del consigliere Francesco Di Virgilio, componente della Commissione Ambiente, quel padiglione sarà oggetto di un intervento di bonifica ambientale già avviato con la rimozione di due roulotte della protezione civile, oggi inutilizzabili perché lasciate in parcheggio da anni.

“L’intervento di bonifica ambientale dell’area del padiglione Bianchi è stato reso possibile – spiega Di Virgilio – da un accordo quadro con la Regione e con Campania Ambiente definito ‘opere di risanamento ambientale’ siglato nel 2014. L’accordo prevedeva l’indicazione, da parte dei comuni aderenti, di siti oggetto di scarichi abusivi di rifiuti dove gli operatori di Campania Ambiente sarebbero intervenuti depositando i rifiuti raccolti in maniera differenziata in grossi sacchi bianchi che sarebbero stati, poi, rimossi dalle ditte del servizio di raccolta dei singoli comuni”.

“L’accordo – continua il consigliere – era in quattro fasi e ha funzionato ma si è fermato alle prime due fasi”. “Come amministrazione abbiamo chiesto spiegazioni e ci è stato riferito – ricorda Di Virgilio – che avevamo ancora la disponibilità di bonificare circa 1000 metri cubi di territorio”. “Così –prosegue – abbiamo rimodulato il piano preesistente e, valutando le attuali condizioni delle aree già; indicate, abbiamo inserito tra le zone da bonificare un’area standard di via Pastore, l’area dell’ex istituto Moretti di via San Giovanni e l’area del padiglione Bianchi”. “Quest’ultima, lunedì – ricorda Di Virgilio – è stata oggetto di una ispezione preventiva dei tecnici di Campania Ambiente che interverranno dopo avere ottenuto il via libera dalla Regione”. “Vale la pena ricordare – conclude – che nella terza e quarta fase è stata inserita la bonifica dei parchi Balsamo e Grassia e di altri parchi o aree verdi urbane”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico