Caserta

Caserta, la Scuola Aeronautica commemora l’inizio della Prima Guerra Mondiale

Giovedì 24 maggio, alla Scuola Specialisti di Caserta, si è svolta la cerimonia di commemorazione dell’inizio del Primo Conflitto Mondiale, promossa e organizzata dall’Associazione Nazionale Bersaglieri – Presidenza Provinciale di Caserta, che ha visto la partecipazione di militari e scolaresche del Comune di Caserta. L’evento si inserisce nel quadro delle celebrazioni del centenario della fine della Grande Guerra.

Il comandante della Ssam, Colonnello Nicola Gigante, nel proprio intervento, ha salutato il dottor Raffaele Ruberto, Prefetto della provincia di Caserta e tutte le autorità presenti a vario titolo, le tante scuole rappresentate e gli studenti che “sono il carburante futuro della macchina Italia, del nostro amato Paese”. Ha, quindi, ringraziato il colonnello Pino – presidente provinciale dell’Anb (Associazione Nazionale Bersaglieri) – per aver scelto la Scuola Specialisti quale sede ospitante l’evento, ed ha sottolineato la disponibilità della Ssam verso tutte le istituzioni per l’organizzazione in sinergia di avvenimenti similari. Durante la cerimonia sono stati resi gli onori alla massima autorità, dottor Raffaele Ruberto, Prefetto della Provincia di Caserta, ai Gonfaloni di Mignano Montelungo e Bellona, decorati di Medaglia d’Oro al Valor Militare, ed è poi proseguita con la consegna e benedizione del Medagliere Provinciale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, dipende dal Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari e provvede alla formazione militare, culturale, tecnico-professionale e morale degli Specialisti (Allievi Sergenti, Sergenti e Volontari di Truppa in servizio permanente), del personale non direttivo di Forza Armata interessato a un processo di riconversione/qualificazione professionale e dei “Manutentori di Aeromobili” di altre Forze Armate e Forze di Polizia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico