Aversa

Aversa, lo sport aiuta a non sentirsi “diversi”: successo dell’Uici al PalaJacazzi

Aversa – Un successo superiore ad ogni aspettativa quello riscosso dalla manifestazione promossa dall’Uici – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ed organizzata dall’assessore allo Sport e Cultura, Alfonso Oliva, tenutasi al Palazzetto dello Sport. Iniziativa diretta ai diversamente abili, in particolare non vedenti che si dedicano ad attività sportive.

Per il folto pubblico presente è stata l’occasione per comprendere come si possa superare il blocco mentale di chi si crogiola nella propria diversità, ritenendosi incapace di avere una vita normale. E lo sport è proprio uno dei mezzi per non sentirsi “diversi”.

“È con orgoglio che comunico il successo della manifestazione che si è tenuta al PalaJacazzi dove, – commenta Oliva – oltre alla lotta greco romana ed allo judo, i non vedenti hanno dato dimostrazione di come possano giocare a ping pong, utilizzando l’apposito tavolo di ‘showdown’, da me recuperato e rimesso a posto, acquistato anni fa dall’amministrazione ma lasciato nel dimenticatoio di un deposito”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico