Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, Sagliocco e i suoi sostenitori sfilano in corteo: “#IoCiCredo”

Ha riscosso grande partecipazione di pubblico la presentazione ufficiale dell’aspirante primo cittadino di Trentola Ducenta, Andrea Sagliocco. Nonostante la pioggia, più di 500 persone si sono radunate dentro e fuori il comitato cittadino, sfilando poi in un corteo simbolico per le strade del centro.

Sagliocco durante la presentazione ha dichiarato: “Saremo l’orgoglio di questa città. Anche i nomi e i loghi che rappresentano le liste della coalizione che mi onoro di rappresentare non sono semplici figure: ognuno di loro racchiude in sé le fondamenta sulle quali ho cominciato il mio cammino e che caratterizzano il mio pensiero. ‘Trentola Ducenta Libera’ per riscattare la nostra Città dal peso di un passato che non ci appartiene. ‘Noi di Trentola Ducenta’ perché è finito il tempo degli individualismi per dare spazio alle idee di ogni cittadino. ‘Trentola Ducenta Impegno Comune’ perché per realizzare questo progetto di rinnovamento c’è bisogno dell’impegno di tutti, un impegno che potrà essere dimostrato il 10 giugno quando tutti noi saremo chiamati a scegliere il nostro futuro. Insieme possiamo farcela!”.

Da lì a poco è partito un corteo spontaneo, che ha sfidato la pioggia per “manifestare la volontà dilagante di rinnovamento”, inneggiando allo slogan “#IoCiCredo”. Sagliocco, entusiasta, ha abbracciato vecchi e nuovi amici, poiché “questa sfida – ha detto – è partita proprio da un gruppo di persone legate affettivamente tra loro e profondamente innamorate di questa città”. Il candidato sindaco ha concluso: “Adesso siamo in tantissimi a credere in questo sogno che si chiama Trentola Ducenta, la differenza la faremo il 10 giugno manifestando concretamente il nostro desiderio di cambiamento con il voto”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico