Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, “consumo suolo zero”: la proposta di Paolo Bottigliero

Aderire alla normativa consumo suolo zero per dare un primo slancio all’imprenditoria edile a Trentola Ducenta. E’ questo il progetto lanciato da Paolo Bottigliero, candidato a sindaco con le liste ‘Trentola Ducenta Terra Nostra’, ‘Rinascita’ e ‘Bottigliero sindaco’.

“La normativa, già adottata da altri comuni limitrofi, è immediatamente attuabile. Basta una delibera di consiglio, che potrebbe essere anche il nostro primo atto se guideremo il paese” fa sapere Paolo Bottigliero. L’adesione al regolamento porterebbe la modifica degli articoli 36 e 40 del Ruec (regolamento urbanistico edilizio comunale) che disciplinano la normativa per i sottotetti. Con la normativa vigente il sottotetto non può essere più alto di 40 centimetri alla gronda, mentre con la modifica si potrà raggiungere i 160/180 centimetri. “Con questa modifica si potrebbero realizzare i sottotetti senza incidere sul carico urbanistico e soprattutto rispettando le leggi vigenti”, fa sapere Bottigliero. Le modifiche alle abitazioni, infatti, non sarebbero per uso abitativo, ma con un tetto più alto si potrebbero realizzare aree di sgombero o affini.

“Una soluzione di cui beneficerebbero migliaia di persone del territorio e che non avrebbe alcun impatto urbanistico” sottolinea Bottigliero che aggiunge: “La modifica potrebbe essere una prima soluzione per aiutare gli imprenditori ed i lavoratori del campo edile, messi in ginocchio dall’approvazione del Puc a cui ci siamo sempre opposti”. Proprio il Piano Urbanistico Comunale resta un argomento fondamentale per Bottigliero e la sua squadra, ma in questo caso “le modifiche sono più lente, ecco perché vogliamo lanciare progetti immediatamente realizzabili che possono dare respiro alle aziende di Trentola Ducenta”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Crotone, incidente sulla Statale 107: 4 feriti estratti dalle lamiere - https://t.co/dsdmO797oL

Aversa, De Cristofaro alle prese con gli “assessori di riferimento” https://t.co/6pTp9IEBJd

Ferrara, agguato con il machete: arrestati due nigeriani https://t.co/EUmbvloheo

Napoli, “stesa” di camorra: la Polizia blocca un commando armato https://t.co/9GfKi2VOvz

Condividi con un amico