Gricignano

Gricignano, gli assessori Buonanno e Guida si dimettono: “Decisione politica, non personale”

Gricignano – “Alla luce degli ultimi avvenimenti”, come sottolineano in una nota, gli assessori Alfonso Buonanno (Politiche Sociali) e Attilio Guida (Istruzione), a poco più di una settimana dal voto del 10 giugno, hanno deciso di rassegnare le proprie dimissioni dall’esecutivo guidato dal sindaco Andrea Moretti.

Buonanno e Guida, confermando di aver preso le distanze dall’amministrazione Moretti, la quale si ripropone ai cittadini attraverso il progetto politico “Uniti Si Può Fare”, ritengono “che non esistono più le condizioni per poter esercitare le funzioni a noi demandate”. “Questa nostra decisione ha un significato politico e non personale”, sottolineano i due dimissionari, entrambi non ricandidati alle prossime amministrative, che poi spiegano: “Non condividiamo e non ci riconosciamo più nell’azione politico-amministrativa proposta dal sindaco, nello specifico abbiamo sempre interpretato la politica come un gioco di squadra, all’interno della quale ognuno ha il suo compiuto ed i risultati sono la conseguenza di una buona organizzazione di idee vincenti. Purtroppo è stato proprio questo gioco di squadra che è venuto a mancare. In un mondo dove la ‘coerenza’ è merce assai rara, non sentendo più la serenità e l’affiatamento dovuto, abbiamo deciso di rassegnare le nostre dimissioni dalla carica di assessore comunale”.

Dopo aver ringraziato “tutto il personale comunale, con il quale abbiamo lavorato in piena sinergia, tutti i giovani, gli uomini e le donne che credono in questo paese”, Buonanno e Guida fanno sapere di “restare a disposizione, in qualità di consiglieri comunali, non di questo sindaco, ma della nostra Gricignano”, ed augurano “un buon lavoro per il futuro e per il bene del nostro paese in virtù della prossima tornata elettorale”.

Una decisione, quella dei due assessori, probabilmente legata, in particolare, alle recenti polemiche sull’approvazione in Giunta del preliminare del Puc, in occasione della quale Buonanno e Guida erano assenti. Polemica sulla quale è intervenuto, nella stessa giornata, attraverso un video pubblicato sulla pagina della lista “Uniti Si Può Fare”, il candidato sindaco Andrea Aquilante (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico