Aversa

Aversa, Palmiero sul degrado di Parco Grassia: “Quando la pezza è peggio del peccato”

Aversa – Sulla polemica riguardante il degrado del Parco Grassia, contro il quale aveva proposto una raccolta firme, ricevendo però critiche dalla maggioranza guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro, il consigliere di “Noi Aversani”, Carmine Palmiero, ci tiene a fare alcune precisazioni. “Il consigliere Francesco Di Virgilio – replica Palmiero – ha affermato di aver letto, dal verbale della seduta di Consiglio sull’approvazione del bilancio, un mio emendamento riguardante l’istituzione di ‘orti urbani’ nel Parco Grassia. Dunque, o il consigliere non sa leggere o ha detto una bugia (poiché dal verbale si evince altro) in quanto la mozione sugli ‘orti urbani’ è stata discussa dal sottoscritto nel Civico consesso nel mese di dicembre del 2017 e bocciata dallo stesso Di Virgilio e company con scuse prive di ogni fondamento amministrativo e politico”.

“Inoltre, il sindaco De Cristofaro e il consigliere Di Virgilio – aggiunge Palmiero – affermano che non sono state le mie sollecitazioni a fargli aprire gli occhi sulla gravissima situazione del Parco Grassia ma avevano già programmato un intervento. Ancora menzogne, il parco è stato chiuso e abbandonato a se stesso per quasi un anno e se sabato sarà effettuata una bonifica è solo grazie alle sollecitazioni pervenute dalla minoranza, in quanto questa maggioranza naviga a vista e ed interviene solo quando compulsata da noi della minoranza”.

“Insomma, – conclude Palmiero – la pezza sembra essere peggio del peccato, ma a noi interessa il benessere della collettività e saremo sempre vigili affinché la risoluzione di situazioni gravi, come quella del Parco Grassia, non si verifichino più. Credo che questa città debba pretendere un sindaco e dei consiglieri che, dimostrandosi realmente fattivi e non politici, non si limitino ad accusare altri amministratori per nascondere le loro incapacità”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico