Aversa

Aversa, opposizioni su rimpasto di Giunta: “Svolta positiva, altrimenti vadano a casa”

Aversa – La crisi in maggioranza è oggetto di considerazioni anche da parte delle opposizioni. Per il Pd a parlare il consigliere Alfonso Golia che afferma sul tema: “Sono due anni che questa maggioranza si sveglia solo per parlare di poltrone. De Cristofaro cambia giunta ad un ritmo vorticoso e secondo noi è indice di come le poltrone siano l’unico collante di questa maggioranza che si è affidata ai trasformisti per non andare a casa anzitempo. Quest’ultima per noi resta l’unica soluzione valida per salvare la città dal declino”. “A suo tempo – conclude l’esponente dem – denunciammo che una città importante come Aversa non poteva andare avanti senza un assessore al bilancio. Oggi i fatti ci danno ragione. Che dire, meglio tardi che mai”.

“Per il bene della città – gli fa eco il capogruppo consiliare di Fi Gianpaolo Dello Vicario – spero tanto che questa volta si faccia l’azzeramento richiesto e poi un rimpasto finalizzato a dare una svolta positiva. Mi auguro, tra l’altro, che non si ripresenti lo scenario deprecabile di qualche mese fa in cui, per captatio benevolentiae (qualche voto spicciolo di sicurezza in Consiglio), si è concesso assessorati come merce di scambio. Sino ad oggi l’amministrazione De Cristofaro si è limitata alla gestione ordinaria e pure in malo modo, ora Aversa ha bisogno vitale d’altro. Aversa come tutte le città importanti ha bisogno di chiarezza politica. Basta promiscuità. Chiarezza sugli schieramenti e sui temi”.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico