Aversa

Aversa, opposizione chiede rinvio Consiglio aperto sul Puc: “Poco preavviso e approssimazione”

Aversa – I consiglieri dell’opposizione rappresentano ai cittadini e agli organi competenti il proprio disappunto in riferimento a quella che ritengono “l’ennesima decisione perpetrata senza alcun coinvolgimento da parte del presidente del Consiglio Comunale di fissare una seduta dell’Assise aperta sul Puc”, in programma giovedì 31 maggio, alle 18 (leggi qui).

“Dopo aver atteso oltre cinque mesi, a parte qualche comunicazione telefonica occasionale e non confermata, la notifica del Consiglio è avvenuta a soli tre giorni dalla celebrazione dello stesso”, dichiarano, in una nota congiunta, i consiglieri Nicla Virgilio, Gianpaolo Dello Vicario, Marco Villano, Elena Caterino, Paolo Santulli, Alfonso Golia, Maria Grazia Mazzoni, Carmine Palmiero e Francesco Sagliocco.

“L’invito alla partecipazione a questa azione propedeutica all’adozione dello strumento urbanistico – sottolineano – è avvenuta senza alcuna consultazione con i capigruppo, senza alcun preavviso e ancora una volta con disarmante approssimazione. Abbiamo quindi chiesto all’ufficio di presidenza lo spostamento della data per la celebrazione del Consiglio aperto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico