Aversa

Aversa, opposizione chiede rinvio Consiglio aperto sul Puc: “Poco preavviso e approssimazione”

Aversa – I consiglieri dell’opposizione rappresentano ai cittadini e agli organi competenti il proprio disappunto in riferimento a quella che ritengono “l’ennesima decisione perpetrata senza alcun coinvolgimento da parte del presidente del Consiglio Comunale di fissare una seduta dell’Assise aperta sul Puc”, in programma giovedì 31 maggio, alle 18 (leggi qui).

“Dopo aver atteso oltre cinque mesi, a parte qualche comunicazione telefonica occasionale e non confermata, la notifica del Consiglio è avvenuta a soli tre giorni dalla celebrazione dello stesso”, dichiarano, in una nota congiunta, i consiglieri Nicla Virgilio, Gianpaolo Dello Vicario, Marco Villano, Elena Caterino, Paolo Santulli, Alfonso Golia, Maria Grazia Mazzoni, Carmine Palmiero e Francesco Sagliocco.

“L’invito alla partecipazione a questa azione propedeutica all’adozione dello strumento urbanistico – sottolineano – è avvenuta senza alcuna consultazione con i capigruppo, senza alcun preavviso e ancora una volta con disarmante approssimazione. Abbiamo quindi chiesto all’ufficio di presidenza lo spostamento della data per la celebrazione del Consiglio aperto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marcianise, droga in casa: 48enne finisce ai domiciliari - https://t.co/P14p1mCknJ

Maddaloni, cocaina in auto: arrestato 43enne di Cervino - https://t.co/WfJJUTT1ZD

Presenzano, in Italia nonostante "doppia espulsione": arrestato albanese - https://t.co/bWt8wvqrTh

Cesa, l'atmosfera della natività nelle grotte con il Presepe Vivente - https://t.co/rO5ThoFw5h

Condividi con un amico