Home

Terremoto a Muccia, scuole evacuate. A Camerino ferita una liceale

Torna la paura nel Centro Italia. Una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 10.49 a Muccia (epicentro 2 km ad ovest), nel Maceratese. Il sisma ha avuto magnitudo di 3.8 a profondità di otto chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione a Perugia, Macerata, Teramo, Terni e persino ad Ancona e sulla costa Adriatica. Molte chiamate ai vigili del fuoco, per ora non sono ancora segnalati danni a persone o cose.

Alcune scuole della zona sono state rapidamente evacuate. In particolare a Muccia sono in corso verifiche tecniche sull’agibilità degli istituti. Ferita lievemente una liceale a Camerino: ha battuto la testa riparandosi sotto il banco, come previsto dalle procedure di messa in sicurezza e evacuazione.

“Qui la terra trema sempre – dice il sindaco di Muccia Mario Baroni – poi ogni tanto c’è una scossa più forte, come oggi, ed è devastante sotto l’aspetto psicologico. Ma è anche un intralcio per la ricostruzione. La gente dice ‘faccio tanta fatica per ricostruire, ma per cosa? Perché poi magari viene giù tutto un’altra volta”. Il movimento tellurico è stato avvertito con varia intensità anche nel Fermano. Possibili alcune verifiche sugli edifici scolastici, dopo il crollo di una porzione del tetto dell’Istituto Montani di Fermo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico