Santa Maria C. V. - San Tammaro

Santa Maria Capua Vetere, litigio per una bici non restituita: a giudizio campione di arti marziali

Il campione nazionale di arti marziali Guglielmo Gicco oggi dinanzi al giudice Alessandra Cesare, della Seconda Sezione Penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, difeso dall’avvocato Raffaele Crisileo per rispondere di lesioni personali.

L’atleta, su incalzanti domande della pubblica accusa, ha ricostruito il litigio avvenuto con un suo concittadino per via di una bicicletta da corsa che quest’ultimo non aveva più restituito a Gicco.

I fatti risalgono ad otto anni fa ed avvennero nei pressi della caserma dei carabinieri di Santa Maria Capua Vetere quando i due ebbero un violento litigio. La sentenza è prevista per il prossimo ottobre.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico