San Marcellino

San Marcellino, minacce ad agenzia concorrente: arrestato impresario funebre

I carabinieri della stazione di San Marcellino hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Antonio Favarolo, 54 anni, residente nel posto, titolare di un’impresa funebre del luogo.

Il provvedimento cautelare scaturisce a seguito degli accertamenti, svolti dai militari dell’Arma, che hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo in ordine al reato tentata estorsione. Gli approfondimenti investigativi hanno infatti consentito di accertare come, nel mese di dicembre 2017, a San Marcellino, Favarolo, mediante minacce nei confronti del titolare di un’agenzia funebre concorrente, abbia chiesto a quest’ultimo di smettere di esercitare la propria attività lavorativa nel comune di San Marcellino.

L’arrestato è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico