San Marcellino

San Marcellino, minacce ad agenzia concorrente: arrestato impresario funebre

I carabinieri della stazione di San Marcellino hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Antonio Favarolo, 54 anni, residente nel posto, titolare di un’impresa funebre del luogo.

Il provvedimento cautelare scaturisce a seguito degli accertamenti, svolti dai militari dell’Arma, che hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo in ordine al reato tentata estorsione. Gli approfondimenti investigativi hanno infatti consentito di accertare come, nel mese di dicembre 2017, a San Marcellino, Favarolo, mediante minacce nei confronti del titolare di un’agenzia funebre concorrente, abbia chiesto a quest’ultimo di smettere di esercitare la propria attività lavorativa nel comune di San Marcellino.

L’arrestato è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico