Napoli

Napoli, maxi rissa tra immigrati in piazza: contusi due carabinieri

Due carabinieri sono rimasti contusi nel tentativo di sedare una maxi rissa tra immigrati nella tarda serata ieri in Piazza Principe Umberto, a Napoli. Lo scontro per futili motivi. Sul posto sono intervenuti i militari: uno di loro è rimasto contuso, un altro ha riportato una distorsione al dito di una mano. Per entrambi la prognosi è di dieci giorni.

Uno dei partecipanti alla rissa, un algerino di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi, è stato arrestato resistenza e violenza a pubblico ufficiale e nella giornata di oggi sarà sottoposto a processo per direttissima. Dopo il fatto sul posto si è creata una calca di centinaia di curiosi, secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico