Napoli

Napoli, maxi rissa tra immigrati in piazza: contusi due carabinieri

Due carabinieri sono rimasti contusi nel tentativo di sedare una maxi rissa tra immigrati nella tarda serata ieri in Piazza Principe Umberto, a Napoli. Lo scontro per futili motivi. Sul posto sono intervenuti i militari: uno di loro è rimasto contuso, un altro ha riportato una distorsione al dito di una mano. Per entrambi la prognosi è di dieci giorni.

Uno dei partecipanti alla rissa, un algerino di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi, è stato arrestato resistenza e violenza a pubblico ufficiale e nella giornata di oggi sarà sottoposto a processo per direttissima. Dopo il fatto sul posto si è creata una calca di centinaia di curiosi, secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico