Aversa

Aversa, ancora tafferugli in Via Seggio: divelto segnale stradale

L’incontro del sindaco con i rappresentanti delle forze dell’ordine tenuto durante la mattinata di venerdì per coordinare azioni tese a tenere sotto controllo la movida in via Seggio sembra che non abbia sortito l’effetto desiderato, anzi sembra che i frequentatori dei locali e gli stessi esercenti abbiano voluto mettere in atto una sorta di braccio di ferro con i rappresentanti delle forze di polizia.

“Nella serata di venerdì abbiamo visto di tutto e di più”, racconta uno dei residenti in uno degli edifici affacciati su piazzetta Lucarelli che chiede l’anonimato temendo ritorsioni.

“La presenza della Polizia Municipale, della Guardia di Finanza e dei ‘falchi’ della Polizia di Stato non ha impedito – continua il residente – che si scatenassero risse sia in piazzetta Lucarelli che in piazzetta San Paolo”.

“Certo i ‘falchi’ hanno controllato alcune persone, ma non mi sembra che si sia intervenuti per far chiudere i locali che hanno piazzato le casse di diffusione musicale in strada fin dopo le ore 2. Né hanno preso i vandali che hanno divelto un segnale stradale per usarlo, forse, allo scopo di danneggiare auto e serrande (vedi foto)”. “Se il sindaco non mette in atto da subito quanto annunciato, in via Seggio prima o poi ci scappa il morto”, conclude il residente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico