Aversa

Aversa, “l’aspirante cantautore” Carmine Iniziato e il suo progetto “Viaggio-Cover-Live”

Aversa – Carmine Iniziato nasce il 2 dicembre 1993. Proprio come suo padre fin da bambino prova un amore sconfinato per la musica. Fiero delle sue origini ha sempre amato le melodie, gli odori e l’arte che vigeva nella sua terra, la Campania. Amore nato indubbiamente dalla presenza di numerosi artisti che hanno reso nobile questo territorio da Totò a Renato Carosone fino a Pino Daniele. Ama la vera musica napoletana e adora la grande musica italiana. Gli abbiamo rivolto alcune domande.

Quali sono state le tue prime esperienze in ambito musicale? Un po’ come tutti coloro che si avvicinano al mondo dell’arte, ho cominciato con semplici spettacoli scolastici con delle piccole parti recitate, anche se ero portato più per il canto, crescendo mi sono reso conto che per me la musica non poteva essere più un gioco ma una vera e propria passione da coltivare ogni giorno.

Secondo te, lo studio della musica e di uno strumento musicale è fondamentale per un’artista? A mio parere sicuramente lo studio accresce le tue nozioni e le tue abilità, ma ciò che conta di più e ti differenzia dagli altri è quello che hai dentro, quindi lo studio viene ad essere strumento di perfezionamento per la tua passione. Infatti, mi sono pentito di non aver iniziato tempo prima a studiare pianoforte, perché è sicuramente un valore aggiunto nella vita di un’artista sia per il proprio accompagnamento che per la composizione di un brano.

Come mai ti definisci un “aspirante cantautore” e non un cantautore a tutti gli effetti? Hai scritto già qualche brano? Il mio “aspirante” si riferisce alla mancata pubblicazione dei miei brani e alla mancanza di una vera edizione musicale. A tal riguardo preferisco che i miei brani rimangano chiusi nel cassetto, aspettando il momento giusto.

Cosa pensi del panorama musicale attuale? Sicuramente non è più quello di una volta, farsi spazio in questo ambiente è diventato molto più difficile. I social sono elemento fondamentale per la crescita dell’arte ma hanno apportato nello stesso tempo la crescita di fenomeni momentanei e di musica che suona forte ma è priva di contenuti penalizzando la vera musica.

“Viaggio-Cover-Live”: Ci parli di questa tua iniziativa? E’ la mia visione del social in ambito musicale ovvero il connubio tra il mio modo di interpretare musica e la sponsorizzazione di locali. Tutto ciò consiste nella realizzazione di un video musicale all’interno del locale per farsi pubblicità a vicenda.

Pagina Facebook: fb/ninuccio.iniziato 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico